Dal 14 al 16 novembre presso lo Studio 90 degli East End Studios di Milano, si svolgerà ARCHMARATHON, il primo evento internazionale di architettura che riunirà 42 Studi di progettazione internazionali per un prestigioso Award.
 

ARCHMARATHON è una kermesse internazionale che realizza un concept senza precedenti: una piattaforma di dialogo tra attori diversi che operano sul mercato dell’architettura e delle costruzioni, creata per promuovere lo scambio internazionale di idee, know-how e relazioni, al fine di stimolare nuove e proficue attività di business in un contesto culturale di altissimo livello.

Nelle giornate del 14, 15 e 16 novembre prossimi presso l’affascinante Studio 90 dello storico quartiere degli East End Studios di Milano, 42 Studi di progettazione, provenienti da tutto il Mondo, presenteranno in modalità no stop, dalle 10 alle 18, i propri progetti, accuratamente selezionati tra i più rilevanti del panorama dell’architettura mondiale degli ultimi due anni; progetti che concorreranno al prestigioso ARCHMARATHON Award che verrà assegnato da una giuria di livello internazionale composta da sei importanti esponenti del mondo dell’architettura del settore e co-presieduta da Lucy Bullivant, nota giornalista e critica d’arte londinese, e Luca Molinari, docente e curatore di mostre di architettura a livello internazionale. La premiazione avverrà la sera del 16 novembre.

La straordinarietà di ARCHMARATHON, oltre all’elevato livello degli studi selezionati e la rappresentatività mondiale (ben 22 nazionalità coinvolte), sta soprattutto nell’aver saputo racchiudere in un unico happening tre tipologie differenti di evento, raramente riscontrabili contemporaneamente.

ARCHMARATHON è infatti al contempo:
Education: la presenza di 42 studi che relazioneranno su progetti riconosciuti a livello internazionale non potrà che rappresentare un momento di aggiornamento ad altissimo livello; un’occasione unica di confronto fra realtà locali ed internazionali in un happening dal sapore davvero cosmopolita.
Award: i progetti presentati parteciperanno ad un prestigioso Award che avrà una risonanza mediatica straordinaria a livello mondiale, grazie anche al coinvolgimento in media partnership di numerose testate cartacee e web, oltre che alla pubblicazione del prestigioso ArchMarathon Reference Book, una pubblicazione che raccoglierà tutti i progetti selezionati per concorrere all’Award. Il volume, di quasi 300 pagine e redatto in lingue inglese, verrà consegnato gratuitamente a tutti gli Studi partecipanti, alle aziende partner e alla Stampa e verrà messo in vendita ad un prezzo speciale durante la manifestazione oltre ad essere distribuito in tutte le principali librerie specializzate a livello mondiale. La pubblicazione verrà inoltre realizzata come iBook e messa in vendita sulla piattaforma web di ARCHMARATHON e sul circuito Amazon.
B2B: un momento importante di matching fra le aziende Partner (30 in tutto), gli studi invitati e i visitatori (attesi più di 800 professionisti da tutta Italia). L’Agorà centrale verrà infatti circondata da 30 box di relazione, dal layout molto fashion, ciascuno ospitante un’azienda Partner in cui verranno esposti prodotti e condotti importanti momenti di relazione. Un’occasione unica dal punto di vista del business-networking che permetterà un’attività di scambio e aggiornamento per conoscere e farsi conoscere sia a livello internazionale che nazionale.

Al fine di dare un senso compiuto ad un evento già di per sé esaustivo, ARCHMARATHON sposerà anche un progetto Charity. A tutti i visitatori verrà chiesto, in via facoltativa, di versare una cifra simbolica di 10 euro che sarà interamente devoluta devoluta alla Fondazione Città della Speranza, realtà che da anni si impegna nella ricerca nel campo dell’oncologia pediatrica. La donazione verrà consegnata al Presidente della Fondazione durante la premiazione dell’ARCHMARATHON Award prevista l’ultimo giorno della kermesse.

Tutti i servizi a corollario di ARCHMARATHON sono stati concepiti per offrire un evento completo, friendly e accessibile sotto tutti gli aspetti. È infatti previsto per i tre giorni un Temporary Restaurant a prezzi “social” per tutti i partecipanti. Il servizio Ristorante e Bar sarà continuativo con orario dalle 9.30 alle 20 no stop.

ARCHMARATHON sarà facilmente raggiungibile: verrà infatti istituito un servizio navetta completamente gratuito durante i tre giorni di evento che farà spola, nelle ore “di punta”, da Cadorna e Stazione Centrale per/da Studio 90.

ARCHMARATHON sarà un incubatore di qualità progettuale, ricco di momenti ad alto livello culturale, interscambi commerciali a carattere internazionale e coinvolgerà tutti gli Ordini degli Architetti italiani ed Esteri, i principali Istituti di Formazione (Politecnico, IED, Naba, etc.) e le associazioni di settore (INARCH, ADI, SBID, etc.).

Share on:  Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone