MASS STUDIES

MASS-STUDIES_archmarathon

È stato fondato nel 2003 da Minsuk Cho a Seul, Corea, allo scopo di condurre un’indagine critica sull’architettura nel contesto della produzione di massa, dell’intensa sovrappopolazione urbana e di altre nicchie culturali emergenti che caratterizzano la società contemporanea. Tra i numerosi contrasti che influiscono sulle condizioni dello spazio nel Ventunesimo secolo, in particolare tra passato e futuro, tra locale e globale, tra utopia e realtà e tra individuale e collettivo, Mass Studies affronta la complessità operativa di queste molteplici condizioni anziché mirare a una singola prospettiva unificata. Per ciascun progetto architettonico, che si realizza su scale diverse, Mass Studies esplora aspetti quali sistemi/matrici spaziali, materiali/ tecniche di costruzione e divergenze tipologiche per promuovere una visione che consenta la scoperta di nuove potenzialità socioculturali.
 

Main projects:
Southcape Owner’s Club: Golf Clubhouse, Tee House 1, Tee House 2, Gate House, Dormitory, Namhae, Korea, 2013
EG Soul Leaders: Stocky Bundle Matrix, 2013
Osulloc: Tea Stone, Innisfree, Annex, Jeju, Korea, 2013
Four Courtyards: Le Beige, Seoul, Korea, 2012
Songwon Art Center, Seoul, Korea, 2012
Daum Space.1, Jeju, Korea, 2012
World Expo 2010 Shanghai: Korea Pavilion, Shanghai, China, 2010
Missing Matrix Building: Boutique Monaco, Seoul, Korea, 2008
Ann Demeulemeester Shop, Seoul, Korea, 2007
Ring Dome, NY, USA; Kitakyushu, Japan; Milan, Italy; Yokohama, Japan, 2007

www.massstudies.com